Tecnologia e cromoterapia per lospedale di Belluno

Il reparto di chirurgia dotato di un impianto di chiamata di nuova concezione

Da oggi il reparto di chirurgia dell’ospedale di Belluno ha un aspetto totalmente rinnovato: merito dell’impianto di chiamata di nuova concezione che è stato recentemente installato.

Questo sistema è estremamente evoluto: non c’è solamente il semplice tasto da premere per chiamare l’infermiera. «In ogni stanza è presente un terminale che permette la comunicazione diretta in modo da facilitare il lavoro dello staff medico», spiega Mirco Naldo, responsabile tecnico della ditta Elettromeccanica Cuprum. «La stazione di colloquio touch levitra vs cialis screen principale, posta nel bancone della caposala, è in grado di gestire più chiamate in contemporanea ed è predisposta per nuovi collegamenti, che potrebbero essere, in futuro, anche con altri reparti dell’ospedale». Con l’occasione sono state sostituite le vecchie travi testaletto con delle nuove travi giallo dalia, che contribuiranno a dare luce e allegria al reparto, secondo i principi della cromoterapia.

La ditta bellunese ha svolto i lavori per l’ulss 1 di Belluno, su progetto dello studio Nadalin Group di Pieve di Soligo, che ha anche diretto i lavori.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments


Leave a Reply